NATURA

ON THE ROAD SPIAGGE DELLA GALLURA – 1° SETTIMANA

Avere un mare caraibico ad un’ora di volo da casa non è una fortuna che hanno tutti!!! Eh si, mica vi sto proponendo di andare oltre oceano e fare 8-10 ore di volo… assolutamente no, basta semplicemente andare in Sardegna. A dir poco MERAVIGLIOSA!!!

Mi hanno già contattato degli amici chiedendomi: Stefania quest’anno ho deciso di andare in Sardegna… mi dai qualche indicazione sulle spiagge più belle che hai visto? Mi daresti due dritte per un itinerario on the road per due settimane?

Ma con molto piacere direi!!! Prendo la mia fantastica cartina sarda, che custodisco gelosamente, ed inizio il mio viaggio mentale con la stesura delle tappe assolute da intraprendere. Quella che vi propongo è la lista delle spiagge più belle che ho visto personalmente nella zona nord-est della Sardegna chiamata appunto Gallura.

TERRITORIO

La Gallura si estende da nord partendo dalla costa in corrispondenza del paese di Badesi, osservando la cartina, si prosegue verso destra trovando Santa Teresa di Gallura, si scende verso Olbia superando i comuni più famosi come La Maddalena, Palau, Arzachena, Porto Cervo e Porto Rotondo, sino ad arrivare a San Teodoro e Budoni.

Si può raggiungere la Gallura via mare partendo dai porti di Civitavecchia, Genova, Livorno, Piombino e Napoli, per arrivare nei porti di Arbatax, Golfo Aranci, Olbia, Porto Torres e Santa Teresa di Gallura, dove è possibile ovviamente imbarcare moto, auto e camper per vivere al meglio il vostro viaggio on the road. Invece, per raggiungere la Gallura via aerea, ci sono diverse compagnie che effettuano voli per Olbia e Alghero da molte città d’Italia per poi affidarsi obbligatoriamente alle compagnie di autonoleggio per vivere in piena libertà gli spostamenti, anche perché girare la Sardegna senza auto è impossibile! Personalmente la scelta che ho sempre attuato è proprio quest’ultima; volo Torino-Olbia e noleggio auto.

DOVE DORMIRE

Programmando un viaggio di due settimane, in base ovviamente a dove approdate con la nave o l’aereo, io consiglio sempre di affittare un appartamento per una settimana nella zona ad estremo nord (ad esempio Santa Teresa di Gallura o Palau) e l’altra settimana nelle zone limitrofe ad Olbia (ad esempio Golfo Aranci oppure Porto San Paolo).

ON THE ROAD – PRIMA SETTIMANA

SPIAGGIALOCALITA
spiaggia di Rena MajoriRena Majore
Rena di Ponente / Rena di LevanteCapo Testa
Cala SpinosaCapo Testa
Rena BiancaSanta Teresa di Gallura
spiaggia La LicciolaSanta Teresa di Gallura
Cala CorsaroArcipelago della Maddalena
Cala del CavaliereArcipelago della Maddalena

SPIAGGIA RENA MAJORI

Caratterizzata da un litorale molto lungo con sabbia bianca e finissima. Costeggiata da una pineta che la separa dall’ampio parcheggio, con una piacevole passeggiata sulle soffici dune di sabbia. Dista appena 8 km da Santa Teresa di Gallura.

RENA DI PONENTE E RENA DI LEVANTE

La penisola-promontorio di Capo Testa è unita alla terraferma da una lingua di sabbia che forma due spiagge chiamate Rena di Ponente e Rena di Levante. La posizione ottimale permette di godere di un mare sempre calmo scegliendo una spiaggia piuttosto che l’altra a secondo della direzione del vento. La spiaggia di Ponente è caratterizzata da una soffice sabbia bianca, invece, la spiaggia di Levante è costituita da una bassa scogliera sino a diradarsi e trovare granelli dorati di sabbia.

CALA SPINOSA

Proseguendo per la strada provinciale di Capo Testa, arrivando quasi al faro, si trova Cala Spinosa incastonata tra le alte pareti rocciose. A lato del locale Sea Louge è presente il passaggio per scendere verso la caletta. Consiglio di arrivare presto e munirsi di scarpe da ginnastica! E’ caratterizzata da ciottoli e rocce, che rendono il mare di un blu meraviglioso ed una piccola parte di sabbia dorata.

RENA BIANCA

Meravigliosa spiaggia di sabbia bianca e soffice lunga 700 metri. Si trova a Santa Teresa di Gallura, superando il centro storico. E’ presente un ampio piazzale, con parcheggio, da dove si gode di una stupenda vista dall’alto di tutta la cala. Rena Bianca è raggiungibile con una comoda scalinata ed è caratterizzata, a levante, da una cinquecentesca Torre di Longosardo visitabile. E’ inoltre ricca di punti ristoro.

SPIAGGIA LA LICCIOLA

E’ un’ampia spiaggia nei pressi di Porto Pozzo. La Licciola una caletta di 400 metri di lunghezza caratterizzata da sabbia fine di colore giallo. Adatta a famiglie che vogliono godere della tranquillità di una splendida spiaggia sarda ancora poco conosciuta.

CALA CORSARA E CALA DEL CAVALIERE

Quando si visita questa meravigliosa zona della Gallura è d’obbligo dedicare una giornata all’Arcipelago della Maddalena godendo di una stupenda gita in barca. Diverse compagnie propongono questa escursione con partenza dal porto di Palau. Solitamente abbinano un paio di soste balneari di un oretta ciascuna nelle stupende Cala Corsara (Isola di Spargi) e Cala del Cavaliere con soste intermedie ammirando Cala degli Innamorati, le Piscine Naturali dell’Isola di Budelli con possibilità di qualche tuffo dalla barca, la famosissima Spiaggia Rosa ed approdare infine nel centro storico e caratteristico della Maddalena. Ritornando al porto di Palau percorrono un tratto di costa per far ammirare la caratteristica roccia di Capo d’Orso.

Non perdetevi la seconda settimana di On The Road per le spiagge della Gallura cliccate qui!!!

1 pensiero su “ON THE ROAD SPIAGGE DELLA GALLURA – 1° SETTIMANA”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...