Borghi italiani, PUGLIA

POLIGNANO A MARE: COME VISITARLA SIA VIA TERRA CHE VIA MARE NON PERDENDOVI NULLA!

Quest’estate siamo stati bombardati dalle foto della meravigliosa Polignano a Mare… scorci magnifici, il mare con molteplici sfumature di blu, l’intera costa caratterizzata da splendide grotte, balconate da dove si possono ammirare paesaggi incantevoli, insomma, scatti da lasciarmi senza parole! Potevo, secondo voi, farmi sfuggire l’occasione di vederla dal vivo?! E, tutt’al più, con un flusso turistico dimezzato? Direi assolutamente no!!!

POLIGNANO A MARE: ALLA RICERCA DELLE BALCONATE PANORAMICHE

Abbiamo iniziato la nostra perlustrazione superando l‘antica arcata d’ingresso del borgo storico e ci siamo immersi negli stretti e caratteristici vicoli alla ricerca dello scorcio più suggestivo da immortalare. Devo ammettere che abbiamo dato il meglio di noi e la GoPro, avesse potuto, avrebbe chiesto pietà ihihihi!!!

Come sempre, vi consiglio di perdervi senza meta, intrufolandovi nel dedalo di strette viuzze sino a quando non troverete le tre balconate panoramiche, affacciate sul mare, che vi regaleranno una vista mozzafiato. L’unica cosa che può venirvi in mente in un momento che, personalmente, ho trovato memorabile per la mia vista, è: “vorrei avere una barca per esplorare questo paradiso direttamente via mare!”.

Et voilà, poche decine di minuti dopo, mentre stavamo ammirando la statua di Claudio Modugno, avendo già puntato la scalinata per scendere giù ed ammirare Polignano dalla scogliera, sentiamo una vocina femminile che urla di una gita in barca in partenza dal molo di cala Paura… WOOOOW il fato ha letto nel nostro pensiero?!?!?! Non ci siamo fatti scappare l’occasione e, con ben 25€ a persona, abbiamo prenotato il giro in barca di un’ora alle grotte di Polignano a Mare con il carismatico Dorino.

Siamo arrivati a cala Paura, poco prima della partenza per l’escursione, siamo rimasti senza fiato ammirando dal molo le sfumature del mare che variano dall’azzurro, al verde, al blu intenso. Fidatevi, non ha nulla da invidiare alla più famosa e fotografata Lama Monachile.

POLIGNANO A MARE: GITA IN BARCA CON DORINO

Saliti sulla piccola imbarcazione (capienza 10 persone circa) abbiamo ammirato la meravigliosa e bianca costa disseminata di innumerevoli grotte, se ne contano una quarantina ci diceva Dorino, più o meno famose. A noi hanno colpito: la Grotta delle Monache, chiamata così perché le monache del vicino ospedale, ad oggi non più esistente, attraverso una scaletta interna accedevano a questa grotta per farsi il bagno; la Grotta Palazzese, la più famosa di Polignano grazie all’omonimo e suggestivo ristorante ubicato al suo interno (nel XVIII secolo era parte integrante dei beni del Palazzo della famiglia Leto, all’epoca feudataria di Polignano); l’Isolotto dell’Eremita (chiamato anche Scoglio di San Paolo) situato a pochi metri dalla terra ferma dove si narra la leggenda di un eremita religioso che visse, nel XI secolo, da solo sull’isola per ben 30 anni cibandosi solamente del pesce pescato; infine, la Grotta degli Innamorati, unica e rara, con le sue piccole aperture sulla parete superiore che, lasciando filtrare i raggi del sole, illuminano le pareti rocciose e svelandone le diverse sfumature di colore che vanno dal verde, all’azzurro, al viola intenso. Quest’ultima è stata la tappa finale, con tuffo in mare, prima del rientro a cala Paura.

DOVE MANGIARE A POLIGNANO A MARE?!!

Prima di recarci all’ultima tappa della giornata, abbiamo effettuato un “pit stop” cibo!!! Ci siamo diretti subitissimo al famoso ristorante Pescaria, rinomato per il panino con il polipo fritto o con la tartare di pesce. Un po’ di coda fuori dal locale, a causa anche delle restrizioni Covid, ma ne vale assolutamente la pena, una bontà senza eguali!!! Ho scoperto, solo visionando il sito, che è presente anche a Torino e, appena torno a casa, devo immediatamente provarlo per comparare la scelta del menù e la bontà delle materie prime. Noi abbiamo fatto due differenti scelte: io il panino con tartare di gambero rosso, bufala al frutto della passione, insalata di spinacino, mela murgina, granella di pistacchio e chips di carote… Marco il panino con polpo fritto, cime di rape, mosto cotto di fichi, ricotta, pepe ed olio di alici! Il mio più delicato e il suo più saporito, giudicate voi?!?! Subito dopo, sosta consigliatissima al vicinissimo bar Il Super Mago del Gelo Mario Campanella gustando il loro rinomato caffè speciale. Si tratta di pochi ingredienti che, appena letti, vi sembreranno assurdi ma fidatevi è uno spettacolo!!! Caffè, zucchero, scorza di limone, panna e amaretto.

POLIGNANO A MARE: SPIAGGIA DI SAN VITO

Ultima tappa?! Relax post pranzo… ovviamente mare!

Questa volta grazie ai consigli letti sulla guida Lonely Planet, ci siamo allontanati di 10 minuti di auto verso Bari per raggiungere la spiaggia di San Vito. La particolarità di questo posto, oltre al mare assolutamente cristallino, è la suggestiva ed affascinate Abbazia di San Vito posta sullo sfondo e la Torre Longobarda in riva al mare circondata da resti archeologici non del tutto sommersi. Me ne sono letteralmente innamorata, ritrovando in un unico luogo tutto ciò che più adoro!

Per chi si dovesse trovarsi a Polignano o nei dintorni, un altro posto da non perdersi è assolutissimamente da provare è Osteria del Porto di Torre a Mare, meglio conosciuta come la Cooperativa dei Pescatori del Levante. Pesce freschissimo e piatti squisito ad un costo più che economico! Provare per credere…

1 pensiero su “POLIGNANO A MARE: COME VISITARLA SIA VIA TERRA CHE VIA MARE NON PERDENDOVI NULLA!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...