Borghi italiani, PUGLIA

OSTUNI: LA CITTÀ BIANCA PIU’ AFFASCINANTE DELLA VALLE D’ITRIA

La Valle d’Itria è stata la mia fissazione sin da quando siamo saliti sul primo volo direzione Bari. Dopo aver visitato Alberobello, il paese dei Trulli, e i borghi di Cisternino e Locorotondo, dichiarati I Borghi più Belli d’Italia, non potevamo di certo farci scappare uno dei posti più affascinanti della Valle d’Itria. Sto parlando di Ostuni conosciuta come La Città Bianca.

Come non farsi ammaliare dalla vista dei suoi palazzi arroccati che spiccano candidi dai bastioni della cinta muraria, avvolta dal limpido cielo azzurro e circondata dalle colline verdeggianti.

All’ingresso del borgo di Ostuni si trova un comodo ed ampio parcheggio (via Salvatore Tommasi), a poche centinaia di metri da Piazza della Libertà, punto d’incontro tra zona vecchia e zona nuova. Guardarsi intorno e rimanerne affascinati è solamente l’inizio di una meravigliosa passeggiata. Noi abbiamo tirato il naso all’insù e abbiamo seguito l’istinto, la cupola della cattedrale, che spicca tra gli edifici bianchi, è ciò che più ha attratto il nostro sguardo.

Ci siamo addentrati in via Cattedrale per poi perderci nel reticolato di strette viuzze intervallate da scalinate, arcate, salite e discese, per poi aprirsi in suggestive balconate rivolte verso il mare. Proprio da questo lato si trova un ampio tratto delle mura di epoca aragonese intervallate dai bastioni.

Completando la salita, al centro del borgo antico, si trova la Basilica di Santa Maria Assunta con un particolare e magnifico rosone centrale. Di fronte sarà il Palazzo Vescovile ad attratte, successivamente, la vostra attenzione.

Il tramonto ci accompagna tra i vicoli di Ostuni, tutto diventa ancora più suggestivo ed è impossibile resistere al suo fascino.

E così, per viverla a pieno e non farci mancare nulla, abbiamo assaporato un aperitivo al Borgo Antico Bistrot, situato vicino alla famosa porta dipinta. Il locale dispone di tavoli e sedie lungo la suggestiva scalinata e, per i più esigenti, vengono allestite anche delle balconate. Un panorama mozzafiato, un’atmosfera affascinare, uno Spritz e taglieri di prelibatezze pugliesi sono la degna conclusione di questo stupendo pomeriggio ad Ostuni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...