Trentino-Alto Adige

TRENTINO-ALTO ADIGE: ON THE ROAD MERCATINI DI NATALE

Non so voi, ma il mio primo pensiero quando si avvicina il periodo natalizio è organizzare un viaggetto a tema per entrare nel vivo dell’atmosfera. Quest’anno purtroppo non ci è stato possibile, a causa del Covid-19, ma io sono una persona nostalgica e voglio comunque riviverlo raccontandovi il mio itinerario per i Mercatini di Natale in una delle regioni più gettonate d’Italia.

Difficilmente mi reco nello stesso posto più di una volta ma, devo ammettere, che il Trentino-Alto Adige mi affascina da morire. Dalle città più ampie, come Bolzano e Trento, ai paesini più piccoli, come Merano o Brunico…sono delle perle incorniciate dalle meravigliose vette innevate delle Dolomiti. Strade addobbate, bancarelle di artigianato, profumo di candele ed incensi, senza parlare poi delle proposte gastronomiche da farsi venire l’acquolina in bocca!

Arrivando da Torino, la prima tappa è Trento per poi proseguire l’itinerario in direzione A22. Il percorso che sto per illustrarvi l’ho costruito a posta per voi… difficilmente in un fine settimana riuscireste a percorrere l’intero itinerario godendovi ogni singolo mercatino e i posti meravigliosi che ogni paese vi offrirebbe. Suggerisco di fare una scelta, secondo le vostre esigenze, oppure pensare di pernottare almeno 3 notti in un punto strategico (ad esempio nei dintorni di Bolzano) per poter veder tutto. Personalmente mi sono recata in due volte differenti abbinando la prima volta Trento-Bolzano-Merano con un singolo pernottamento, e un paio di anni dopo, abbiamo visitato Bolzano-Bressanone-Brunico nostalgici della magica atmosfera natalizia.

MERCATINI DI NATALE A TRENTO

A Trento i mercatini di Natale sono dislocati tra piazza Fiera e piazza Cesare Battisti. Ma non soffermatevi solamente ad esplorare le diverse bancarelle, ma godetevi un affascinante passeggiata lungo le strade della città facendovi ammaliare da edifici storici che cattureranno sicuramente la vostra attenzione. Vi suggerisco di recarvi in piazza del Duomo dove troverete la maestosa Cattedrale di San Vigilio, il vicino Palazzo Pretorio e la Torre Civica. A 10 minuti a piedi potete trovare anche il Castello del Buonconsiglio.

Se decidete di fermarmi qualche giorno in più, vi suggerisco una tappa al Lago Toblino, a 15 km da Trento, avvolto da un’atmosfera fiabesca grazie anche al castello che domina il lago.

MERCATINI DI NATALE A BOLZANO

Bolzano è la tappa che non si può assolutamente saltare… le caratteristiche casette in legno sono posizionate in piazza Walther con il magnifico Duomo di Santa Maria Assunta che fa da sfondo. Con un ottimo panino ripieno di speck e raclette, perdetevi fra le strette viuzze del centro storico dal fascino medievale, passando per piazza delle Erbe dove troverete altre bancarelle ad aspettarvi con prodotti tipici e decorazioni natalizie.

A 10 km da piazza Walther trovate il Castel Firmiano posizionato su un altura e caratterizzato da una cinta muraria di particolare fascino. Il castello, dal 2006, è la sede principale del circuito museale chiamato Messner Mountain Museum. Se invece volete assaporare la natura incontaminata del Trentino allora dovete recarvi al Lago di Carezza, uno dei laghi naturali più famosi e spettacolari presenti sul territorio (a 25 km dalla città di Bolzano).

Per chi come me adora i prodotti della Thun, il Thuniversum – ThunStore e Factory Outlet rappresenta una tappa irrinunciabile. Un immenso store che ti catapulta nel mondo incantevole dei prodotti Thun con nuove e vecchie collezioni, maxi orsetti Teddy posizionati all’ingresso per rubare una scatto a tema e tante idee regalo a prezzi outlet.

MERCATINI DI NATALE A MERANO

Ecco che il paesaggio cambia, pur rimanendo la stessa magica atmosfera, i mercatini di Natale di Merano si trovano sulla riva destra del fiume Passirio e in piazza Rena. Molteplici casette, meravigliose luminarie e decorazioni natalizie ogni dove. E’ presente anche un incantevole edificio in stile Belle Epoque, il Wandelhalle, sempre sulla passeggiata lungo la riva destra del fiume.

Sulla riva sinistra, invece, si trovano le Terme di Merano con molteplici vasche, saune e un ampio parco per godere di qualche ora di relax. Caratteristici ed immancabilmente suggestivi sono i portici di Laubengasse, la via dello shopping con un’atmosfera retrò grazie agli antichi palazzi.

MERCATINI DI NATALE A BRESSANONE

Entrando a Bressanone si rimane colpiti dal piccolo rione Stufles, con le strette stradine e i palazzi di origine medievale che rendono la passeggiata magicamente irresistibile. Arrivando poi nella caratteristica piazza del Duomo verrete rapiti dal circuito circolare allestito con casette in legno dove aleggia nell’aria il profumo di Strudel e di Vin Brulé. Tirando leggermente il naso all’insù rimarrete colpiti dalle due torri campanarie gemelle del Duomo di Maria Assunta, che vi consiglio di visitare internamente e di ammirarne anche i meravigliosi affreschi del chiostro. Se avete tempo di soffermarvi sono presenti anche gli appartamenti vescovili ed imperiali del Palazzo Hofburg.

MERCATINI DI NATALE A BRUNICO

Anche a Brunico il fascino medievale e tirolese vi sorprenderà, passeggiando per via Ragen di Sopra con le tipiche abitazioni coloratissime. Ma il vero varco d’ingresso alla cittadina medievale è la Porta delle Orsoline con la vicina Chiesa delle Orsoline. Ancora più suggestivo è il Castello di Brunico che rende tutto ancora più medievale, anche se ad oggi ospita il museo della montagna.

Per farvi avvolgere dall’atmosfera natalizia allora dovete recarvi in via Bastioni e Parco Tschurtschenthaler e Oberstadt dove diverse casette in legno vi aspetteranno per i vostri famigerati acquisti.

Se avete ancora tempo o alcune di queste tappe le avete già affrontate, rimane ancora un ultimo e magnifico borgo Vipiteno, uno de I Borghi più Belli d’Italia, prima di svalicare in terra austriaca e farvi travolgere dalla meravigliosa Innsbruck.

UN’OTTIMA SCUSA PER DELIZIARE IL PALATO!

Oltre a pensare ai regali di Natale e agli addobbi meravigliosi da portarsi a casa, l’esperienza dei mercatini è data anche dal libero accesso agli sfizi culinari aprendo così le danze al gran cenone! Vi posso garantire che c’è l’imbarazzo della scelta, ma ve ne parlerò nel prossimo articolo.

6 pensieri su “TRENTINO-ALTO ADIGE: ON THE ROAD MERCATINI DI NATALE”

  1. Ciao Stefania. Io sono stata a Merano e Bolzano nel periodo estivo e sono entrmbi molto belli, immagino che nel periodo invernale rimarrei incanta. Un pensierino sicuramente da fare nel prossimo inverno per ammirare le magie del natale. 🎄🎄🎄☃️☃️☃️🎅🎅🎅🍾🥂

    Piace a 1 persona

  2. Anche a me piacciono molto i mercatini di Natale. Alcuni anni fa ho avuto occasione di vederne alcuni. Viaggiavo in treno e come base avevo scelto Trento che ho visto per bene. Il giorno successivo, causa pioggia e freddo, mi ero spostata sempre in treno facendo tappa a Bolzano, Merano e, infine, Bressanone che mi era piaciuta molto come location per i mercatini. In futuro mi piacerebbe tornarci!

    Piace a 1 persona

      1. Le mie esperienze coi mezzi pubblici nella zona dell’Alto Adige / Sudtirol sono sicuramente positive. Per quanto riguarda i mercatini di Natale le stazioni ferroviarie sono sempre piuttosto vicine al posto in cui sono collocate le bancarelle. Al massimo devi camminare dieci minuti.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...