Borghi italiani, Puglia

MONOPOLI: NON IL GIOCO DI SOCIETA’ BENSì UN MAGNIFICO BORGO PUGLIESE

Quando si sente nominare Monopoli non vi viene subito in mente il gioco di società con cui abbiamo tutti giocato sin da bambini??!!! Sinceramente, fino ad un paio di mesi fa, è stato così pure per me… finché, sfogliando la guida della Lonely Planet Puglia, non ho scoperto l’esistenza di questo meraviglioso borgo pugliese, chiamato appunto Monopoli, che si estende ai confini della famosissima Polignano a Mare.

Monopoli ci ha accolto con dei colori meravigliosi che vanno dal giallo ocra dei palazzi del centro storico, al bianco delle case sino alle molteplici sfumature di blu del mare.

COSA VEDERE A MONOPOLI

Parcheggiando l’auto nella centralissima piazza Vittorio Emanuele II, o nelle vie subito adiacenti, siete alle porte del borgo antico, pronti ad intrufolarvi nel dedalo di strette viuzze per farvi immancabilmente affascinare. Prima fra tutte la Basilica della Madonna della Madia, la magnifica cattedrale di Monopoli che ha una struttura in stile barocco e venne completata nel 1772 sulle rovine di una chiesa romanica.

Passeggiando si sente la brezza marina aleggiare nell’aria finché finalmente non si apre uno scorcio sul Lungomare Santa Maria dove si viene ammaliati dalla distesa del mare blu cristallino. Quanto mi sono disperata al pensiero di non essermi messa il costume sotto gli indumenti… mi sarei fatta volentieri un bagno, osservando dal mare il magnifico panorama della cinta muraria con il Bastione di Santa Maria che, maestoso, padroneggia la passeggiata con i suoi cannoni in difesa della città.

La passeggiata prosegue tra le strette ed affascinanti viuzze dove ogni balcone, angolo o facciata attira il mio sguardo sino all’arrivo davanti al Castello di Carlo V. Ad oggi fa da cornice a mostre d’arte temporanea, ma il Castello di Carlo V fu costruito a metà del 1500 utilizzando la parte centrale di una chiesa del X secolo e una grande porta romana del I secolo a.C. Dal XIX secolo sino al 1969 ebbe la funzione di carcere e, successivamente, abbandonato. Solo negli anni 90 il Castello di Carlo V subì un importante restauro per permettere, ad oggi, l’utilizzo come polo museale.

Superando il vicino arco ecco che ci si ritrova al vecchio porto circondati da gozzi blu e pescatori indaffarati. Costeggiando la cinta muraria, che per secoli intimorì i saccheggiatori rendendo Monopoli inespugnabile, non si può non notare la loggia settecentesca, simil veneziana, del Palazzo Martinelli che dona al porto un aspetto più elegante.

Lasciamo il porticciolo intrufolandoci nuovamente nel dedalo di strette e silenziose viuzze respirando l’aria di mare. L’esperienza autunnale in un meraviglioso borgo marittimo giunge al termine… questa lunga vacanza, questa trasferta inaspettata di Marco, questa terra meravigliosa la porterò per sempre nel cuore e questo ultimo articolo, a distanza di un mese dal nostro ritorno a casa, segna la fine di una fantastica esperienza!!!

22 pensieri su “MONOPOLI: NON IL GIOCO DI SOCIETA’ BENSì UN MAGNIFICO BORGO PUGLIESE”

  1. Sono controcorrente ma a me è il gioco che fa venire in mente il paese della Puglia dove peraltro non sono mai stata. Lo descrivi in modo così poetico e le tue foto parlano agli occhi che mi hai fatto venire vogli di andarci!

    Piace a 1 persona

    1. Non posso far altro che concordare pienamente con te!!! Bari e dintorni regala paesaggi stupendi e borghi meravigliosi… spero quest’estate di potermi spingere più giù ed esplorare un’altra zona della Puglia.

      "Mi piace"

  2. Ho un’amica dell’università che è di Monopoli, ma non ci sono mai stata. Sò però per certo che è una bellissima città e le tue foto lo dimostrano. Devo decidermi prima o poi ad andarci per ammirare i vicoli del borgo, il castello e per godere di uno splendido mare.

    Piace a 1 persona

  3. Io mi sono innamorata di Monopoli dopo il primo passo. eppure tutti ce ne avevano sconsigliato la visita. Un borgo stupendo, fatto di persone splendide e scorci deliziosi.

    Piace a 1 persona

    1. Tutti mi dicevo che dopo che vedi Polignano, tutto il resto non sarà all’altezza delle aspettative… devo assolutamente smentire! Ho trovato meraviglioso ogni borgo e scorcio nella sua unicità!!!!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...