Pensieri ad alta voce
TURISMO E NON SOLO

RESOCONTO DEL 2020: UN VIAGGIO LUNGO 365 GIORNI

Quando si avvicina la fine dell’anno, mi viene spontaneo fare il resoconto ricapitolando tutto quello che mi è successo. Soffermandomi a pensare ai pro e ai contro dell’anno passato, ciò di cui essere grata e quello da cui trarre un insegnamento. Ci sono momenti da cancellare e altri che rimarranno indelebili nella mia mente e nel mio cuore. Mi soffermo facendo un lungo ed intenso viaggio mentale per chiudere un capitolo ed essere pronta per aprirne uno nuovo a partire dal 1 gennaio.

Questa è la prima volta che lo metto per iscritto…

INAUGURARE IL 2020 CON UN MERAVIGLIOSO VIAGGIO

Il 2020 è iniziato con un meraviglioso viaggio di tre giorni ad Edimburgo! Quante volte con Marco abbiamo sognato di fare il tour dei castelli in Scozia. Ci siamo “accontentati”, per mancanza di tempo, di iniziare con la magica capitale. Questo viaggio, ancora di più, ha aperto il desiderio di quel tour che tanto sogniamo e che, prima o poi, realizzeremo.

ARRIVO DELLA PANDEMIA

Avevamo acquistato anche i biglietti per volare a Siviglia, durante il mese di marzo, per festeggiare il nostro decimo anniversario, godendoci un mini tour dell’Andalusia. Ahimè, il Covid-19 si è messo di mezzo ed è stata la prima serie di voli cancellati. Siamo riusciti a farci giusto un weekend in Costiera Amalfitana prima che il mondo intero chiudesse le porte e dichiarasse il lockdown totale.

Ma, ad un brutto avvenimento, che tutt’ora viviamo e cerchiamo tutti di affrontare, Marco ha deciso di coronarlo con un emozionante proposta di matrimonio!!! Purtroppo, ad oggi, lasciata in stand-by per organizzare il lieto evento in tempi migliori.

Questa pandemia ha fatto sì che si volatilizzasse anche il mio rinnovo di contratto, trovandomi dal 1 aprile disoccupata.

Aprile e maggio sono stati mesi chiusi in casa, dedicati alla formazione, che ha scaturito la nascita di uno dei miei progetti, da sempre chiuso nel cassetto… la pubblicazione sul web di Prendere il Volo – Viaggi d’altri Tempi.

Si susseguono le cancellazioni dei viaggi… Castello di Neuschwanstein e Monaco di Baviera, per il ponte del 1 maggio, e la settimana di fine giugno dedicato ad un tour in Sicilia.

SI RICOMINCIA A VIAGGIARE!

Abbiamo dedicato, il mese di giugno e luglio, alla scoperta di posti meravigliosi nel mio amato territorio piemonteseborghi magnifici e passeggiate in montagna con escursioni al Lago di Ceresole e Lago Verde.

Per agosto la decisione, invece, è stata di escludere la vacanza al mare, per eliminare la possibilità di assembramenti esagerati in spiaggia e, per la prima volta in tutta la mia vita, abbiamo deciso di fare un tour on the road in Umbria, di ben dieci giorni, con mia sorella e mio cognato! Viaggio magnifico, posti stupendi e cibo sublime… direi che questa pandemia ci ha fatto fare una saggia scelta.

Ma non è finita qui… arrivato il mese di settembre e, prima dell’inizio anno scolastico dei miei nipoti, abbiamo preso il primo volo post lockdown per andare ad Altavilla Irpina, il paese in provincia di Avellino, dove loro vivono. Ci mancava da morire trascorrere del tempo con loro, era passato un anno ormai dall’ultima volta. Prima del volo di ritorno a casa abbiamo fatto anche la nostra tipica passeggiata per il centro storico di Napoli, facendo un tour gastronomico da leccarci i baffi!!!

DA NORD A SUD: CAMBIO VITA

Mentre eravamo in partenza riceviamo una chiamata, dai vertici aziendali di Marco, con la proposta di una trasferta di due mesi a Bari che ci ha travolto letteralmente l’esistenza ahahaha!!! Nel giro di una settimana abbiamo fatto le valige e viaaaaa… penso sia stata una delle esperienze più esilaranti che abbiamo vissuto. Una coppia del nord, con sangue meridionale, che si trasferisce in Puglia… degna scena tratta dal film con Bisio e Siani!!!! Chi mai se lo sarebbe immaginato! Senza contare che, proprio in provincia di Bari, abitano una delle più grandi coppie di nostri amici che ci hanno fatto vivere questa esperienza in maniera sensazionale. Scoprire il loro territorio è stato indescrivibile!!!

Ovviamente la pandemia continua il suo corso anzi, la situazione in Italia è in netto peggioramento ad ottobre… iniziano a raffica dpcm sempre più tosti e l’arrivo delle famose zone gialle, arancio e rosse. Saliamo una decina di giorni prima del previsto, a metà novembre, con un po’ di amaro in bocca, un aeroporto deserto ad accoglierci e un volo per Torino mezzo vuoto. Mamma mia che impressione, penso che non me lo scorderò mai.

LA SVOLTA

Il tempo di riprendere in mano la nostra vita che arriva la telefonata che tanto speravo… ho vinto la graduatoria per l’assunzione a tempo indeterminato in Poste Italiane!!! Così si mette in moto un meraviglioso meccanismo… adrenalina alle stelle, pianti liberatori per la notizia che da tempo attendevo, documenti da preparare per l’assunzione e un nuovo inizio ad attendermi.

Il 2021 parte con la prospettiva di diversi sogni da realizzare ed un anno nuovo da vivere con tanta grinta, determinazione ed estrema gratitudine!

29 thoughts on “RESOCONTO DEL 2020: UN VIAGGIO LUNGO 365 GIORNI”

  1. Direi che non ti è andata poi così male! Speriamo che il tenore della tua vita si mantenga sulla stessa linea anche per quest’anno! Tantissimi auguri, per il tuo nuovo lavoro, la tua nuova vita e tuoi progetti!

    1. Grazie mille!!! Non posso proprio lamentarmi, è stato un anno veramente assurdo per tutti però devo ammettere che mi ha regalato tanto.

  2. Un anno intenso di eventi con un finale che non si potrà mai dimenticare. In bocca al lupo per il tuo lavoro e per una vita futura meravigliosa !!!!!👍🥳🥳🥳👰👰🤵🤵🤱🤱

  3. Alla fine questo periodo ti ha regalato il sogno più bello e la solidità di un lavoro in vista, e a fronte di un po’ di viaggi cancellati (ahi che rabbia, come ti capisco) ti ha permesso di scoprire meraviglie italiane che sarebbero invece rimaste indietro

  4. In generale anche io, quando finisce un anno, faccio una specie di bilancio, sia dal punto di vista dei viaggi che del resto. Quest’anno non ho osato farlo, è stato tutto un succedersi di cose brutte!

    1. Mi spiace leggere questa notizia. Spero tanto che il 2021 sia pieno di cose belle e che ti faccia dimenticare velocemente questo anno passato.

  5. Bhe con un inizio così complicato, questo terribile 2020 si è concluso alla grande! Bisogna saper cogliere le occasioni che si presentano spesso quando meno ce lo aspettiamo. Anche io ho dovuto rinunciare a progetti a cui tenevo ma sono riuscita ad andare un pò nella mia Provenza e anche a volare in Olanda sperimentando come te gli aeroporti vuoti e la tristezza di sapere che sarà così ancora per un pò. Ma non perdiamoci d’animo!

    1. Ben detto, tutti abbiamo provato quel senso di solitudine e svuotamento ma, fortunatamente, c’è anche qualcosa di positivo!!! Direi anche tu 2 viaggetti niente male

  6. Un anno terrificante, che però ti ha portato almeno due cose super positive: la pubblicazione del blog e il nuovo lavoro! Ma anche il trasferimento temporaneo dal nord alla Puglia non mi sembra niente male, e in effetti mi immagino qualche divertente scenetta da film 😉

    1. Ahahahaha devo dire che per giorni dalla notizia ci sono arrivati sfottò tratti da scene da film!!! Difficilmente scorderò questo 2020 e per fortuna con il sorriso sulle labbra

  7. Accidenti, è stato un anno bello impegnativo, stimolante e davvero vivace per essere un anno dove tutto si è fermato e bloccato.
    In bocca al lupo per la tua nuova avventura nelle poste, è una bellissima notizia di questi tempi!

    1. Grazie mille!!! Era fuori dalle mie aspettative contando come è iniziato e, invece, devo ammettere che è andata alla grande.

  8. Un anno tutt’altro che noioso, Stefania, un continuo saliscendi di novità ed emozioni. Avete visitato comunque posti meravigliosi e siete riusciti nonostante tutto a circondarvi di persone per le quali avverto un forte legame dalle tue parole. Non posso che farti un grosso in bocca al lupo per tutto, che sia un anno fantastico! Ciao!

    1. Grazie di cuore!!! E’ stato un anno intenso e proficuo devo ammetterlo, ne sono estasiata e penso che non lo scorderò tanto facilmente.

  9. Non è stato senza dubbio un anno bello ma sono contenta che tu sia riuscita lo stesso a trovare del bello e pare che il 2021 abbia in serbo tante belle novità per voi!

    1. E’ stato un anno particolare per tutti e, ad un certo punto, persino negativo… ma il pensiero positivo non mi manca mai e difficilmente mi piango addosso!!! Ed il cambiamento è avvenuto…

  10. Direi che alla fine il 2020 non è stato poi così male, soprattutto verso la fine dell’anno con il nuovo lavoro (congratulazioni!!!). Avete visto molti posti in Italia che forse difficilmente avreste scelto, bisogna essere sempre grati delle cose positive!

    1. Estrema gratitudine sicuramente. Soffermarsi e guardarsi indietro ti fa percepire quello che effettivamente la vita ti ha donato e a volte si da per scontato.

  11. Tutto sommato quest’anno non è stato così male, ti ha portato tante belle esperienze, anche io ho fatto un bilancio dell’anno e comunque nonostante tutto ci sono cose da salvare

    1. Soffermarsi a pensare e valutare l’ultimo anno passato lo trovo molto utile, ci si rende conto della vita e di quanto dobbiamo esserne grati!!!

  12. Direi che tutto sommato è stato un anno ricchissimo di colpi di scena e cambiamenti! Credo che, soprattutto questi ultimi, siano fondamentali per vivere appieno la vita! Le nuove esperienze arricchiscono sempre! Buon nuovo inizio!

  13. Alla fine questo 2020 non è stato poi così male per te: è vero, i viaggi cancellati sono stati tanti, troppi, però la proposta di matrimonio e adesso l’assunzione a tempo indeterminato, due grandi eventi! Complimenti e in bocca al lupo!

Rispondi